Rischio da esposizione al Radon

DATA INIZIO14/03/2020 Ore 9.00-13.00
DURATA4H
LIVELLOAVANZATO
POSTI DISPONIBILI30
PREZZO100,00 €
Partenza con 12 iscritti
Introduzione

Descrizione Corso

Il radon è un gas radioattivo naturale, presente in modo diffuso ma vario su tutto il territorio italiano, che decadendo penetra nell’organismo attraverso le vie respiratorie, e può provocare tumori (è un agente cancerogeno del gruppo 1) e leucemie, e indurre mutazioni genetiche. Sono esposti a rischio radon i lavoratori impegnati in attività estrattive e strutture termali, ma anche tutti coloro che operano a contatto col terreno (attività che si svolgono al piano terra). In Italia il valore della concentrazione media è superiore a quelli europeo e mondiale. Il radon è dunque un agente di rischio nei luoghi di lavoro, di cui si deve tener conto nella stesura del DVR anche perché esiste una norma specifica, ma anche negli ambienti di vita quotidiana, anch’essi normati da una recente direttiva Euratom ancora non recepita il Italia che, per questo motivo, è stata deferita alla Corte di Giustizia UE.

  • Durata:4H
Destinatari

A chi è rivolto il corso

Ingegneri, professionisti del settore

    Obbiettivi

    Finalità

    Valido come aggiornamento per RSPP/ASPP e aggiornamento continuo per ingegneri.

      Dettaglio Corso
      CorsoOrarioAula
      Rischio da esposizione al Radon09.00 -13.00